Nell’ambito dell’Urban Center 0.2- Floridia e le sue trasformazioni è stata attivata, mediante protocollo di intesa, la collaborazione tra il Comune di Floridia e la S.D.S. di Architettura dell’Università degli Studi di Catania tramite il Laboratorio della Rappresentazione. Nel dettaglio il Laboratorio coordina attività finalizzate all’acquisizione di nuove e più approfondite competenze nel campo del rilievo del patrimonio storico, inteso come processo dinamico cognitivo e divulgativo dei saperi, a partire dall’acquisizione dei dati con tecnologie avanzate riconosciute nel settore, per proseguire con l’elaborazione grafica bidimensionale e tridimensionale basata sulle tecniche e metodologie di misura e rilievo degli edifici, come strumento oggettivo di tutela per il recupero e il rinnovamento del patrimonio storico.

Nella fattispecie si è realizzato un Workshop con gli studenti del corso di Disegno e Rilievo_A tenuto dalla prof.ssa Rita Valenti nei giorni 24 – 31 marzo e 1 aprile.

Il Workshop si è concluso sabato pomeriggio – 1 aprile – con la presentazione all’amministrazione comunale dei primi risultati e delle prime elaborazioni dell’esperienza formativa condotta con l’ausilio degli architetti Sebastiano Giuliano della Facoltà di Ingegneria e Architettura dell’Università Kore di Enna e Emanuela Paternò del DICAR dell’Università di Catania.

Le analisi conoscitive condotte sulle principali facciate del patrimonio chiesastico di Floridia e su lembi di tessuto urbano del centro storico sono state avviate dopo l’introduzione del prof. Salvatore Sequenzia sull’evoluzione storica del sito di Floridia.

Il lavoro del workshop sarà oggetto di un’esposizione che dopo Siracusa verrà portata nel nostro comune.20170401_112138_resized 20170401_112135_resized 20170401_160257_resized 20170401_161520_resized 20170401_160951_resized 20170401_160930_resized